Ebook The Excellent FB2 Il potere costituente Saggio sulle alternative del moderno Fast

  • Posted on: 17 May 2016
  • By: admin
Author: Published: 2002 by Manifestolibri (first published February 16th 200)
Il potere costituente. Saggio sulle alternative del moderno
.
Ebook's Language: Italian Book's Rating:
34 ratings
Related Tags: Philosophy Rate Stars: 4.03 of 5 stars
Download Format: iBook, RTF, MOBI, DOC, FB2, ePub, DJVU, TXT, PDF More Info: Paperback, 464 pages

Electronic Book Review:

Nell'epoca nella quale i paradigmi politici della modernità sono in crisi ed è stata proclamata la fine del marxismo e della sinistra, “Il potere costituente” presenta una narrazione, vigorosa e ampiamente fondata dal punto di vista storico, della genealogia e delle premesse del pensiero e della pratica rivoluzionaria. Al centro di questo libro sta il conflitto tra il pote Nell'epoca nella quale i paradigmi politici della modernità sono in crisi ed è stata proclamata la fine del marxismo e della sinistra, “Il potere costituente” presenta una narrazione, vigorosa e ampiamente fondata dal punto di vista storico, della genealogia e delle premesse del pensiero e della pratica rivoluzionaria. Al centro di questo libro sta il conflitto tra il potere costituente, forza democratica di innovazione istituzionale, e il potere costituito, cioè la fissazione del potere nelle costituzioni formali e nell'autorità centrale dello stato. Questo conflitto definisce, secondo Negri, il dramma delle rivoluzioni moderne, dalla Firenze di Machiavelli all'Inghilterra di Harrington, dai dibattiti dei padri fondatori della costituzione americana a Sieyès, Marx e Lenin. Il “potere costituente” apre all'analisi di una nuova maniera in cui la potenza e l’azione delle masse possano essere comprese per costruire un futuro radicalmente democratico.
Questo libro, che qui viene presentato in una nuova edizione, è stato tradotto in numerose lingue e, soprattutto in Francia e negli Usa, è stato al centro di un dibattito teorico tra filosofi e scienziati della politica intorno al tema di una “antimodernità” radicalmente democratica, che va oltre tutte le riforme dello stato.
L’opera costituisce un’utile premessa alla lettura di “Impero”, il libro che Michael Hardt e Antonio Negri hanno recentemente pubblicato.

Categories: